Servizi

I principali servizi prestati dallo Studio Delucca – prevalentemente nell’area del Triveneto
riguardano ambiti di tipo tradizionale quali la consulenza fiscale, aziendale ed in materia di lavoro,
la tenuta della contabilità a imprese e professionisti, la gestione paghe, le dichiarazioni fiscali, ecc.
ed ambiti di interesse particolare quali l’organizzazione societaria, il controllo di gestione, il contenzioso tributario, le pratiche di contributi pubblici e la consulenza in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Target

I nostri SERVIZI sono rivolti principalmente a

N

Imprese

N

Professionisti

N

Enti Locali

N

Privati

j

Contabilità

Per aziende in contabilità ordinaria e semplificata, liberi professionisti e contribuenti forfettari. Mediante un controllo mensile dei saldi contabili e dell’IVA e mediante un confronto periodico con i clienti in riferimento a particolari tipi di spesa o di investimento sostenuti. Il tutto attraverso appositi reports di auditing operativo interno  e che si prefiggono di monitorare le seguenti fasi operative: controllo della correttezza del codice fiscale e della P. IVA del cliente, riscontro bolle/DDT con relative fatture, giustificazione di tutti i movimenti di cassa e di banca, correttezza degli adempimenti relativi al sostituto d’imposta, aggiornamento periodico dei libro dei cespiti ammortizzabili, corretta archiviazione dei documenti. Nell’ambito di tale servizio viene ricompresa anche predisposizione dei modelli F24 di pagamento e, su richiesta, l’inoltro telematico degli stessi.

i

Gestione paghe

Dal contratto di lavoro alla risoluzione del rapporto nel rispetto delle norme e procedure in materia, dai cedolini paga mensili ai vari adempimenti correlati di tipo periodico. Gestire le paghe non significa soltanto elaborare le presenze mensili ma, anche e soprattutto, far comprendere preventivamente al cliente il costo aziendale a cui va incontro (mensile ed annuo), le agevolazioni possibili, le riduzioni contributive scaturite in base a specifiche norme di legge, il costo orario per ora lavorata e per ora retribuita al singolo dipendente, i diritti e i doveri non soltanto del lavoratore ma anche e soprattutto del datore di lavoro. Aspetti questi che sono senz’altro di aiuto al cliente (datore di lavoro) nell’ambito della gestione del proprio personale dipendente.

n

Dichiarazioni fiscali

Non si perfezionano solo ed esclusivamente sulla base di documenti consegnati allo studio ma anche e soprattutto previo specifico appuntamento finalizzato ad una completa analisi e all’approfondimento delle variazioni reddituali intervenute: sia sul fronte delle proprietà immobiliari (spesso soggette a variazioni di rendita e/o di consistenza) che sul fronte dei vari tipi di reddito conseguito e dei diversi oneri deducibili o detraibili sostenuti oltre che delle detrazioni fiscali. Ciò non di meno anche una appropriata presa di cognizione del contesto operativo aziendale e professionale ai fini della predisposizione dei dati e delle informazioni validi ai fini dei nuovi indicatori sintetici di affidabilità (ISA) impone una prestazione che comprenda al massimo la realtà del cliente.

Altri adempimenti fiscali

Ogni formalità e adempimento conseguente e/o preliminare alla tenuta della contabilità viene assolto con sistemi di controllo interno allo studio del tutto particolari: mansioni ripartite ai collaboratori, tempistiche programmate, schede di check-list, scadenziario di studio, ecc. inducono ad espletare flussi operativi con il minor margine possibile di errore. Si tratta di adempimenti che, negli ultimi anni, sono aumentati non poco e che incidono sempre di più sul tempo e la qualità di operato da dedicare al cliente; comportano un sostanziale interfacciarsi con l’Amministrazione Finanziaria secondo metodologie e tecniche sempre più sofisticate e impegnative (esempio spesometro, trasmissione dati tessera sanitaria, comunicazione dati liquidazione periodiche, ecc.).

Agevolazioni e contributi alle imprese

Per non perdere le opportunità e le occasioni sul fronte delle sovvenzioni e delle agevolazioni finanziarie messe in atto dalle norme sia nazionali che provinciali. Un’analisi periodica quindi delle possibilità in tal senso, con doveroso e preventivo confronto con il cliente, assume una importanza strategica e non secondaria per il cliente dello studio.

Consulenza fiscale, aziendale, societaria ed in materia di lavoro

Capire il problema del cliente, studiare le possibili soluzioni e scegliere quella più giusta è il metodo più scontato ed efficace oltre che nel contempo anche semplice per conseguire un risultato ottimale. Ogni caso sottoposto al professionista non può ritenersi uguale agli altri ma ha sempre una sua fisionomia ed una sua storia particolare quindi.

Operazioni societarie straordinarie, passaggi generazionali

Conferimenti, fusioni, scissioni, cessioni e donazioni di aziende e di studi professionali. Sono operazioni di tipo straordinario, spesso e sovente poste in essere in un’ottica di passaggio generazionale dell’azienda di famiglia, da attuarsi all’insegna della neutralità fiscale prevista per legge e senza abuso del diritto.

Controllo di gestione aziendale

E’ importantissimo per comprendere i vari punti di forza e di debolezza delle aziende assistite. Si attua dapprima capendo la realtà operativa del cliente ed in secondo luogo cercando di tradurre in modo schematico e chiaro le caratteristiche numeriche della gestione; il tutto mediante schemi di rappresentazione numerica di assoluta semplicità (a valori ed in percentuale) e in base ad un metodo di esposizione che si addice, in modo non standardizzato, alla effettiva realtà dell’azienda assistita.

Assistenza nella crisi d’impresa con le procedure alternative al fallimento.

Il fallimento, vero e proprio, deve essere sempre e solo “l’ultima spiaggia” per un imprenditore in difficoltà; laddove ne sussistano presupposti di fattibilità e i tempi lo consentano, debbono necessariamente essere presi in considerazione altre forme tecniche e procedurali alternative al fallimento e sempre previste dalla Legge fallimentare R.D. 267/42 che oggi peraltro è in fase di profonda modifica per effetto della nuova legge sulla crisi d’impresa recepita.

Assistenza nella conciliazione in materia di lavoro

La conciliazione in materia di lavoro rappresenta un utile strumento deflattivo nelle cause e diatribe tra datore di lavoro e lavoratore dipendente e il modo più idoneo per definire e risolvere contestazioni e liti sorte in seno al rapporto di lavoro. Essere assistiti da un Professionista competente e preparato sul fronte dei diritti e degli obblighi di entrambe le parti nel contratto di lavoro rappresenta una condizione fondamentale e necessaria per evitare cause di lavoro lunghe, costose e logoranti.

Contenzioso tributario ed istituti deflattivi

Perché la tutela e la buona fede del cliente debbono venire prima di tutto a nulla rilevando pregiudizi o opinioni di tipo generico laddove il contribuente è sempre e comunque considerato un evasore. Un confronto sano e dialettico con i rappresentanti del Fisco e la legittima pretesa di vedere applicata la norma secondo il buon senso e la consolidata Giurisprudenza in materia sono passaggi tanto doverosi quanto inderogabili.

Ti interessa uno dei nostri Servizi ?